Cantine

Servizi

Cantine

Marchi Ci sono 59 marchi

per pagina
  • Tenuta di Serramarrocco

    Don Giovanni Antonio Marrocco y Orioles, Signore di Serramarrocco e Capitano di Giustizia di Salemi, durante la peste del 1624 che devastò la Sicilia, si distinse per l’impegno e l’aiuto dato ai suoi cittadini ed agli abitanti di tutta la valle per salvare la popolazione dal terribile morbo. Per il coraggio e l’abnegazione dimostrata, Filippo IV Re di Spagna e di Sicilia elevò la Signoria di Serramarrocco, da cui la famiglia aveva preso il nome, in Baronia con mero e misto imperio, concedendo altri feudi la cui fertilità e la particolare vocazione alla coltivazione della vite erano già note in quei tempi. Da quelle terre ed in ricordo di quegli eventi nasce il Serramarrocco.

  • Tenuta Gatti

    La Tenuta Gatti si estende su un territorio di 217 ettari sulle pendici dei Monti Nebrodi, tra i comuni di Patti, Montalbano Elicona e San Piero Patti;

  • Tenuta Zisola

    La storia della famiglia Mazzei è strettamente legata non solo a quella della vitivinicoltura in Toscana ma anche a tutta la vita politica e culturale della regione. I primi documenti riguardanti i Mazzei - originari della zona vinicola di Carmignano - sono dell'inizio del XI secolo. Ancora oggi, dopo quasi sei secoli, la famiglia Mazzei - sotto la guida di Lapo, che con i figli Filippo e Francesco conduce le proprietà - si dedica all'attività vitivinicola con un impegno costante e innovativo nel rispetto del territorio. 

  • Tenute Chiaromonte

    La storia delle Tenute Chiaromonte nasce nel lontano 1826, pochi anni dopo il riconoscimento ufficiale del vitigno primitivo. Una storia che parte dal passato, incastonata nelle vicende di vino di Terra d'Acquaviva. Una passione mai sopita, un ritorno alle origini nel rispetto delle tradizioni e con un occhio attento alla modernità delle innovazioni tecnologiche e....un pizzico di sperimentazione che ha portato a risultati sorprendenti.

  • Tenute Montalto

    Nell'estrema punta della Sicilia Occidentale, in un territorio ricco di natura, storia, archeologia e mito, nel cuore del marsala classico, al centro di un feudo padronale di circa 700 ettari ancora oggi, nel rispetto della tradizione coltivata a vigneto, si trova l'Antico Baglio del Marchese, immobile di valore storico, artistico; antica residenza padronale della casata Montalto Spanò. Dal baglio è possibile ammirare i vigneti digradanti verso la riserva naturale che termina sul mare. La posizione privilegiata, la natura e la tranquillità le permettono di essere all'avanguardia per la produzione di vini di alta classe siciliana.

  • Tenute Orestiadi

    Tenute Orestiadi è un’azienda vitivinicola siciliana nata nel 2008 a Gibellina, nella Valle del Belìce, che si caratterizza per uno stretto rapporto tra viticoltura e arte. Oltre alla collaborazione con la Fondazione Orestiadi e con l’Accademia delle Arti di Brera, infatti, nella barricaia ha preso vita un museo di arte contemporanea, il Barriques Museum.

  • Valle dell'Acate

    L'azienda vitivinicola VALLE DELL'ACATE è stata fondata nel 1981, nella tenuta di Bidini ad Acate, dove già venivano sperimentate e selezionate le uve rosse autoctone Frappato e Nero d'Avola che vinificavano per il mercato francese. L'intento era quello di riunire i produttori della valle d'Acate, che vantavano una lunga tradizione vitivinicola, per produrre vini autoctoni, espressione del territorio, uno dei più antichi e vocati in Sicilia per la produzione del vino.

  • Vasari Azienda Agricola

    Produrre un buon vino di qualità è un'arte , e come una vera arte richiede Esperienza, Capacità e Passione. La famiglia Vasari coltiva da secoli decine di ettari di vigneti situati sulle colline sovrastanti la valle del fiume Mela nei comuni di Santa Lucia del Mela e Merì. Le conoscenze e le tecniche innovative si sono tramandate di generazione in generazione per offrire un prodotto esclusivo dai sapori autentici nel rispetto dell'ambiente e della tradizione legata all'alta qualità dei suoi vini.

  • Vini Patria

    La vecchia strada consolare romana, oggi Strada del vino dell'Etna, s'insinua fra due formazioni vulcaniche: quella spenta di monte Mojo e l'Etna, il vulcano più alto d'Europa. A Solicchiata, piccola e laboriosa frazione di Castiglione di Sicilia, Città del Vino, sorge Patria, l'azienda agricola e vitivinicola che ha raccolto l'eredità antica di Torrepalino. La produzione aziendale ha il core business incentrato sulla denominazione di origine controllata Doc Etna, in particolar modo nella tipologia rosso, rosso riserva e nell'indicazione geografica tipica Sicilia

  • Volpe Pasini

    Volpe Pasini, nel cuore della zona Doc Colli Orientali del Friuli, è considerata ottima produttrice di vino fin dai tempi dello splendore del governo della Serenissima ed è sicuramente una delle più antiche del Nord Est d'Italia. Il cuore dell’azienda, con i suoi uffici e le cantine, è composto da una villa padronale, il cui impianto originario risale al 1596, e da uno splendido complesso di immobili che circondano la villa stessa. All’interno della proprietà di 20 mila metri quadrati si trovano, inoltre, il parco ed un piccolo vigneto di Ribolla Gialla che ricorda la vocazione enologica dell’azienda.

  • Zenato

    Attraverso uno stretto legame con la tradizione storica e culturale, antica e moderna, e con il territorio da cui ricava i propri vini, l’Azienda Zenato si fa portavoce di un messaggio di qualità, di dedizione e semplicità legati a una continua ricerca di innovazione tecnologica, di miglioramento, dettati dall’entusiasmo e dalla costante impegno. “La passione, il lavoro ed i risultati ci rendono consapevoli di avere contribuito allo sviluppo ed alla più recente riscoperta del Lugana, di cui ci sentiamo fieri ambasciatori