Mamertino Rosso Doc Planeta
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Mamertino Rosso Planeta

Tra i vini rossi delle Cantine Planeta ti proponiamo il Mamertino, il cui nome risale a quando i Mamertini producevano a Milazzo questo vino descritto da Plinio e amato da Giulio Cesare. E' un blend siciliano di uve Nero d'Avola e Nocera allevate nel vigneto La Baronia a Capo Milazzo. La Fondazione Barone Lucifero, proprietaria del fondo, utilizza parte del ricavato per attività socioculturali e ricreative per i bambini della zona di Milazzo.

  • 1 Bot. 0.75 L
  • 2017
16,00 € (Tasse incl.) 13,11 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
Paypal Postepay Visa Mastercard American Express Bonifico Bancario
 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione

Tra i vini rossi delle Cantine Planeta ti proponiamo il Mamertino, il cui nome risale a quando i Mamertini producevano a Milazzo questo vino descritto da Plinio e amato da Giulio Cesare. E' un blend siciliano di uve Nero d'Avola e Nocera allevate nel vigneto La Baronia a Capo Milazzo. La Fondazione Barone Lucifero, proprietaria del fondo, utilizza parte del ricavato per attività socioculturali e ricreative per i bambini della zona di Milazzo.

Vigneto: La Baronia

Varietà: Nero d’Avola, Nocera

Tipo di suolo: Capo Milazzo nasce come prolungamento delle montagne nel nord della Sicilia, dall’affioramento dal mare e dalle successive trasformazioni. Si presenta come un promontorio pianeggiante delimitato da ripide scarpate che scendono per quasi 60 metri sino a mare. I suoli di origine alluvionale sono sciolti, scuri, profondi e con poco scheletro, generalmente ricchi di frazione limosa.

Altimetria: 30 metri s.l.m.

Resa per ettaro: Nero d'Avola: 60 q.li; Nocera: 65 q.li

Sistema di allevamento: Nero d'Avola: cordone speronato. Nocera: cordone speronato e alberello appoggiato

Densità d'impianto: 5.000 piante per ettaro

Epoca di vendemmia: 18 settembre

Vinificazione: le uve vengono raccolte a mano in casse da 14 kg e, appena giunte in cantina, vengono passate al tavolo di cernita per una selezione, quindi pigiadiraspate. Fermentano in vasca di acciaio e rimangono sulle bucce per 14 giorni a 25°C con rimontaggi ripetuti sino alla fine del periodo. Segue una svinatura in pressa soffice, il vino così ottenuto effettua la fermentazione malolattica in acciaio.

Affinamento: 12 mesi di affinamento in botti da 35 hl

Epoca di imbottigliamento: marzo

Gradazione alcolica: 13,5% vol.

Acidità totale: 5,25 gr/l.

pH: 3,52

Colore: rosso brillante e intenso con riflessi viola.

Naso: esplosivo di macchia mediterranea, frutta blu e confettura.

Palato: tannicità fitta e non eccessiva, ben integrata con il legno.

Abbinamento: antipasti della casa, primi a base di ragout, carciofi cotti in ogni modo, agnello e cernia in casseruola.

Capacità di invecchiamento: da bere subito o da invecchiare fino a 3 anni

Imbottigliato all'origine da Aziende Agricole Planeta s.s. Menfi (AG) - Italia

8020735037005
Gradazione
13.5%
Cantina
Planeta
Uva
Nero d'Avola - Nocera
Regione
Sicilia
Denominazione
DOC
Potrebbe anche piacerti
 Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !