Unico Amaro Siciliano
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Unico Amaro Siciliano

Amaro Unico - L'Amaro siciliano artigianale

Unico è l’Amaro siciliano artigianale prodotto da Compagnia Mediterranea Liquori secondo l’antica tradizione, senza aromi artificiali, conservanti, additivi e caramello. L’ingrediente protagonista di Unico è l’avocado siciliano, il nuovo "Oro Verde" di Sicilia.

  • 50 cl.

19,80 € Tasse incluse

16,23 € Tasse escluse

Pagamenti sicuri al 100%
(5/5) su un totale di 1 valutazioni
Leggi le recensioni
Sicurezza su TerraMadre.it
Transazioni gestite con sistema di protezione cifrata.
Spedizioni in Europa
SPEDIAMO in tutti i Paesi dell'UNIONE EUROPEA
Reso sempre possibile
Soddisfatti o rimborsati, non è solo uno slogan.

Unico Amaro Siciliano – Liquore artigianale

Unico è un Amaro artigianale, che esprime l’unicità della Sicilia e dei prodotti che ci regala. Ne è un esempio l’avocado, un frutto esotico che ha trovato in Sicilia le condizioni climatiche ottimali per la sua produzione.

Unico Amaro Siciliano è prodotto secondo l’antica tradizione, senza uso di aromi artificiali né conservanti.

Nasce dall’infusione in alcol di erbe aromatiche spontanee e di scorze di agrumi e di avocado rigorosamente siciliani, selezionate manualmente. In seguito viene aggiunta l’acqua freschissima proveniente da sorgenti siciliane locali.

Il risultato è un amaro Unico di grande armonia fra note amare, dolci, aspre e speziate.

Colore: ambrato e luminoso

Naso: sentori agrumati e note amaricanti date dall’avocado e dalle erbe aromatiche

Palato: morbido e setoso, di grande equilibrio fra dolce e amaro

Gradazione alcolica: 28% vol

Suggerimento: Ideale come digestivo a fine pasto, liscio o on the rocks. Da provare in miscelazione per cocktails dal tocco siciliano.

Prodotto e imbottigliato per Cavisk Srl - Via L. Cosenz, 6 - Palermo - Italia

Regione
Sicilia
Produttore
Compagnia Mediterranea Liquori
Gradazione
28%

 Recensioni (1) - Moderazione della recensione  


Segnalare un abuso

Der Kunde hat keine Kommentare hinterlassen.

Di Achim K. il 06/02/2024
Potrebbe anche piacerti