Capperi piccoli di Salina al sale
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Capperi Piccoli di Salina al Sale

Capperi piccoli di Salina al sale – Cappero delle Isole Eolie DOP

Capperi piccoli di 6/7/8/9 mm, dalla struttura solida, con acido oleico superiore al 6% e sapore e profumo intensi e aromaticiCappero autoctono dell’isola di Salina unico ed inconfondibile, grazie alla cura nella coltivazione, al clima e al terroir vulcanico dell’isola ricco di minerali come ferro, fosforo, potassio e calcio. Capperi di Salina dalle caratteristiche straordinarie grazie alle quali hanno ottenuto il riconoscimento DOP come "Cappero delle Isole Eolie".

  • 250 g
11,50 € (Tasse incl.) (46,00 € Kg) 11,06 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
notifications_active Ultimi articoli in magazzino
Paypal Postepay Visa Mastercard American Express Bonifico Bancario
Pagamenti sicuri al 100%
 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Compatti e aromatici Capperi delle Isole Eolie DOP - Pregiati Capperi Piccoli di Salina

Inconfondibili Capperi Piccoli di Salina al sale marino grosso dalle eccezionali caratteristiche organolettiche, senza additivi aggiunti. Capperi coltivati a pieno campo sull’isola di Salina dall’Azienda Agricola Mirabito nel rispetto delle tradizioni e dei principi dell’agricoltura biologica, impiegando solo concimi naturali. Boccioli piccoli fragranti, aromatici e dalla struttura solida. Questi Capperi di Salina sono i migliori per compattezza, profumo e uniformità, superiori per dimensioni e polpa anche ai capperi di Pantelleria. Ed è proprio la compattezza la caratteristica più importante del cappero perché ne garantisce la sua durata nel tempo.

Chiamata "orchidea di Salina", la pianta del Cappero di Salina ha le foglie carnose di un verde intenso e i fiori bianchi e rosa con piccoli riflessi violacei. Pianta tipicamente spontanea, la pianta del Cappero è stata coltivata per la prima volta al mondo sull’isola di Salina. Il clima dell’isola, il terroir vulcanico ricco di minerali e la cura nella coltivazione delle piante tramandata da generazioni hanno consentito lo sviluppo di un cappero autoctono, unico e diverso da qualsiasi altro tanto da aver ottenuto nel 2020 la denominazione DOP dalla Comunità Europea. 

Raccolta: manuale da maggio ad ottobre, alle prime luci dell’alba ogni 8/9 giorni

Lavorazione: i capperi appena raccolti vengono stesi ad asciugare su teli di juta al fresco per impedire loro di sbocciare e vengono separati dai capperoni (oltre 15 mm). A questo punto avviene la salatura in fusti di legno stagionato "detti Tinedda" alternando uno strato di capperi ed uno strato di sale marino grosso. Ogni giorno per 8 giorni i capperi vengono "curati", cioè travasati da una "tinedda" all’altra per evitare che l’azione combinata di sale e calore li possa rovinare. Si procede poi alla sgrondatura dell’acqua di  vegetazione e all’aggiunta di sale marino fresco. Trascorso un mese dall’inizio del trattamento i capperi sono pronti e vengono selezionati in base al loro diametro.

Dimensioni: 6/7/8/9 mm

Forma: sferica o leggermente appiattita con apice pronunciato e superficie glabra

Colore: verde con tendenza al senape e striature violacee

Odore: caratteristico, aromatico e forte, senza inflessioni di muffa o altri odori

Sapore: intenso e pungente 

Caratteristiche: teneri, ricchi di acido oleico 

Uso: sciacquare prima del loro utilizzo. Ottimi per insaporire salse e condimenti per primi piatti e secondi

Ingredienti: capperi, sale marino di sicilia 20%

Valori nutrizionali medi per 100 g

Calorie: 42 Kcal/175 KJ

Proteine: 3,1 g

Grassi: 1,1 g di cui saturi 0,0 g

Umidità: 68,1 g

Fibre: 5,4 g

Ceneri: 15,9 g

Carboidrati: 6,4 g di cui zuccheri 1,0 g

Sodio-sale: 6,32 g / 15,8 g

Prodotto dall’Azienda Agricola Lorenzo Mirabito a Malfa - Isola di Salina (ME) - Italia 

8388766604956
Potrebbe anche piacerti
 Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !