Maiorchino

Servizi

Cantine

Maiorchino Ingrandisci

Maiorchino

Nuovo prodotto

Il Maiorchino è un pecorino molto apprezzato e ricercato in tutta Italia. Si ritiene, da alcune testimonianze della cultura folkloristica siciliana, che esso abbia fatto la sua comparsa intorno al '600 in occasione della sagra della maiorchina.

Maggiori dettagli

In stock

15,96 € tasse incl.

Dettagli

Infatti ogni anno, durante il carnevale, nei comuni di Basicò e di Novara di Sicilia, in provincia di Messina, con le forme stagionate si effettua la tradizionale ruzzola: i pastori gareggiano facendole rotolare lungo il pendio della via principale del paese.
Si produce in quantità limitata sui monti Peloritani, in quell'angolo della Sicilia nord-orientale dove i pascoli sono abbondanti e ricchi di erbe odorose.
La tecnica di produzione tradizionale è molto complessa - richiede tempo, esperienza e cura - e la stagionatura lunga e costosa. E' un formaggio a pasta dura cotta che si ottiene lavorando latte crudo di pecora (con un'aggiunta del 30% circa di latte di capra) e unendo caglio in pasta di capretto o agnello. Sicuramente questo formaggio acquisisce la sua caratteristica complessità soltanto dopo l'anno di stagionatura, quando è capace di esprimere una fantastica gamma di profumi: dal burro alle mele mature, dall'erba verde alle spezie.

TIPO: Formaggio a pasta compatta pressata. Prodotto con latte crudo misto: bovino,ovino, caprino ad acidità naturale di fermentazione. Particolarità della lavorazione è la foratura della pasta con una sottile asta di ferro detta «minacino» per favorire la sineresi. Le forme dopo due giorni vengono salate a secco per 20-30 giorni. La stagionatura avviene in costruzioni di pietra, interrate, fresche, dotate di scaffali in legno e può protrarsi fino a 24 mesi;

INGREDIENTI: Latte bovino, ovino, caprino in percentuali di miscelazione variabili, caglio di agnello e/o capretto, sale;
MATERIA GRASSA: Circa 37% (sulla sostanza secca);
CLORURO DI SODIO: Circa 5% (sulla sostanza secca);
MICROFLORA: Naturale, tipica della zona;
FORMA: Cilindrica a facce piane o lievemente concave.
DIMENSIONI MEDIE: Piatto 35 cm, scalzo 20 cm (indicazioni di massima);
PESO. Circa 10-18 kg;
CROSTA: Liscia compatta di colore giallo poco marcato, può essere trattata con olio;
PASTA: Compatta di colore giallo pallido, di aspetto finemente granuloso;
OCCHIATURA: Assente o molto scarsa;
STAGIONATURA: Oltre i 60 giorni;
PERIODO DI PRODUZIONE: Tutto l’anno;
ASPETTI AROMATICI E GUSTATIVI: Sia l’aroma che il gusto sono influenzati dall’antica tecnologia che tende a conservare intatti i profumi e gli aromi dei pascoli dei monti Peloritani. Aromi erbacei, floreali e fruttati, gusto deciso e piccante, soprattutto se stagionato. La tecnologia è unica nel suo genere in Sicilia. La sensazione al gusto è particolare, indimenticabile.
Origine. Comuni di Santa Lucia del Mela, Novara di Sicilia, Basicò, Tripi, Mazzarrà S. Andrea, Fondachelli, Montalbano Elicona sul versante Nord dei Monti Peloritani.

Ingredienti: Latte misto crudo bovino caprino e ovino, sale, caglio.

Conservare in frigo max +6

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Maiorchino

Maiorchino

Il Maiorchino è un pecorino molto apprezzato e ricercato in tutta Italia. Si ritiene, da alcune testimonianze della cultura folkloristica siciliana, che esso abbia fatto la sua comparsa intorno al '600 in occasione della sagra della maiorchina.

Prodotti Correlati