Cerasuolo di Vittoria DOCG Planeta
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Cerasuolo di Vittoria DOCG Planeta

Cerasuolo DOCG Biologico

Blend di Nero d’Avola e Frappato, il Cerasuolo di Vittoria di Planeta è un vino rosso biologico della migliore tradizione siciliana, interpretato in chiave attuale. Vino unico, riconoscibile e indimenticabile per i suoi profumi di fragoline, ciliegia e frutti di bosco, questo Cerasuolo è una versione estremamente gastronomica che piace moltissimo anche per le sue note carnose e pepate. Sorprende con la pizza.

  • 75 cl.
  • 2021

12,50 € Tasse incluse

10,25 € Tasse escluse

Pagamenti sicuri al 100%
(4,5/5) su un totale di 2 valutazioni
Leggi le recensioni
Sicurezza su TerraMadre.it
Transazioni gestite con sistema di protezione cifrata.
Spedizioni in Europa
SPEDIAMO in tutti i Paesi dell'UNIONE EUROPEA
Reso sempre possibile
Soddisfatti o rimborsati, non è solo uno slogan.

Cerasuolo di Vittoria DOCG Cantine Planeta

Dalla bellissime campagne di Dorilli, tra il mare e i monti Iblei, nasce il Cerasuolo di Vittoria delle Cantine Planeta, un vino rosso siciliano ottenuto dalle varietà autoctone Nero d’Avola e Frappato. Il nome dell’unica DOCG di Sicilia deriva da "Cerasa" che significa ciliegia in dialetto siciliano. Un Cerasuolo di Vittoria di antica tradizione ma dal carattere giovanile.

Classificazione: Cerasuolo di Vittoria DOCG

Tipo di vino: Rosso Biologico

Uve: 60% Nero d’Avola - 40% Frappato 

Vigneti: Dorilli, Mogli

Tipo di suolo: la caratteristica principale dei terreni dell’area del Cerasuolo di Vittoria è la tessitura sabbiosa; i suoli sono costituiti prevalentemente da sabbie rosse sciolte con scheletro assente e mediamente profondi; a circa 90 cm si trova uno strato tufaceo importante per l’equilibrio idrico della pianta

Altitudine: 70-80 m s.l.m.

Resa per ettaro: Nero d’Avola 65 quintali; Frappato 55 quintali

Sistema di allevamento: spalliera con sistema di potatura a cordone speronato per il Nero d'avola, con potatura Guyot per il Frappato 

Densità di impianto: 5.050 piante per ettaro

Epoca di vendemmia: 17-19 settembre

Vinificazione: le uve, pigiate e diraspate, sono state trasferite in vasche in acciaio da 114 e 170 hl. Le uve sono state movimentate tre volte al giorno con rimontaggi molto brevi - tra i 10 e 25 minuti - a seconda della fase di fermentazione, in modo da rispettare il più possibile la buccia e il frutto. La fermentazione è durata 7-8 giorni, con la temperatura che nelle prime fasi è stata mantenuta intorno ai 14-15°C e poi, avviandosi alla sua conclusione, la refrigerazione è stata sospesa e gli ultimi gradi alcool si sono svolti con temperature tra i 24-25°C. Finita la fermentazione, le bucce sono rimaste a contatto col vino per 13-15 giorni, per poi essere svinate. La fermentazione malolattica è avvenuta nelle stesse vasche

Affinamento: in vasche in acciaio

Epoca di imbottigliamento: giugno 2022

Acidità totale: 6,48 gr/l

pH: 3,35

Gradazione alcolica: 12,66% vol

Colore: Rosso rubino con tenui riflessi amarena 

Naso: Vino intrigante con una carica di energia vitale straordinaria a base di frutti di bosco, fragoline, gelso e melograno

Palato: Una versione di Cerasuolo estremamente gastronomica che ci piace moltissimo anche per le sue note carnose e pepate. In bocca il vino rispecchia le percezioni olfattive e così ritroviamo felicemente il pepe nero che si mescola alla carruba e alle amarene dolci. Palato scattante con un finale molto sapido e tondo con note di gelso

Abbinamento: perfetto con un trancio di tonno appena scottato, con dei funghi trifolati o della cacciagione da piuma. Sorprendente l’abbinamento con la pizza

Temperatura di servizio: 16°C

Capacità di invecchiamento: da bere subito o da conservare fino a 6-8 anni

Prima annata: 2001

Imbottigliato da Aziende Agricole PLANETA s.s. - Menfi (AG) - Italia

8020735009002
Uva
Nero d'Avola
Regione
Sicilia
Denominazione
Cerasuolo di Vittoria DOCG
Gradazione
12.5%

 Recensioni (2) - Moderazione della recensione  


NA
Segnalare un abuso

NA

Di Gaetano Fabrizio C. il 09/02/2022
profumo
Segnalare un abuso

il cerasuolo di vittoria mantiene fede alla sua fama. Gusto profondo, fruttato e profumato si abbina a tutti i secondi di carne ed ai formaggi stagionati. Un vino corposo e ottimo da bere.

Di massimo s. il 29/09/2019
Potrebbe anche piacerti